golf&marijuana

<golf&marijana

la prestigiosa rivista di golf americana “GOLF DIGEST MAGAZINE”, ha condotto una ricerca tra i suoi lettori, e tramite i social-network, e ha scoperto che, anche se solo il 3 per cento(eta compresa tra i 35/54) ha detto che fumano erba prima di giocare a golf e l’11 per cento di quelli di età compresa tra 18/34 ha ammesso di farne uso prima di scoccare il primo drive.
maar02-weed
“Questo è il motivo per cui mi trovo qui in piedi , già un po ‘ stordito , sul primo tee al City Park,” ( afferma uno degli intervistati), tutto ciò ,in quanto a partire dal 1 gennaio , è legale acquistare e consumare marijuana per scopi non medici in Colorado , e alcuni intervistati affermano, che alla birra occasionale, preferiscono, “l’erba”, in quanto non compromette le loro abilita’ motorie,e fornisce anche una certa” calma”, sul green 🙂

…tecnicamente , quello che abbiamo fatto è contro la legge, affermano gli intervistati in quanto, anche, se è legale in Colorado per gli adulti a comprare marijuana a scopo ricreativo, l’uso pubblico è ancora vietato.
Tra l’altro sempre in Colorado, negli ultimi quattro anni , City Park ha ospitato il Charity Classic Clinic, un torneo che ha raccolto più di $ 30.000 per il” National Multiple Sclerosis Society”.(il torneo aveva un’aria più fumosa del solito! 🙂
Mollti intervistati ammettono di aver fatto uso, ecco alcune testimonianze:
” ero in gara per la selezione dello “U.S. OPEN” AMATEUR, alla fine degli anni 90, e stavo per affrontare le prime 18 buche, quando mio fratello, mi disse: vai nel bosco e fuma!, cosi feci, e alla fine mi ritrovai nel leadboard ad un solo colpo dal leader 🙂
” ..dopo aver fumato..ho giocato il mio golf più brutto, ho persino dimenticato lo scorecard, e non lo potuto consegnare!”
Tutto cio’ tra gli amteur e.. tra i professionisti che succede?

” La marijuana è illegale negli Stati Uniti e molti altri paesi “, recita il manuale anti- doping – programma del tour. “Il coinvolgimento di sostanze illegali va contro lo spirito del nostro sport . ”

“….Robert Garrigus ha dichiarato a Golf World che aveva fumato mentre era in competizione sul Nationwide ( ora Web.com ) Tour.

Insomma..tra relax, distrazioni e quant’altro, cosa serve per giocare bene 18 buche??

link
liberamente tradotto dalla rivista “golf digest magazine”
foto golf digest magazine
@marina dispoto

visitate il nostro golf shop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*