BUCA MALIZIOSA IN MAROCCO!!

<

…eh già… girovagando, tra i campi, trovi sempre delle piacevoli curiosità, ma questa mi è stata, indicata, e pare che al Royal Golf Club di Marrakech , ci sia una buca un po’ particolare , nello storico campo costruito nel 1923 dall’allora Pasha della città e ulteriormente migliorato nel 1933 dal campione dell’Open inglese, Arnaud Massy,in pratica per arrivare al green della buca bisogna passare attraverso due collinette che si dice siano una copia (in grande formato) del seno della leggendaria attrice francese B.B.(BRIGITTE BARDOT).( che poi,,, perchè, BRIGITTE BARDOT’,,?? e non un’altra donna?? bah??)
Il percorso, un 18 buche par 72 che si snoda sull’area di un giardino botanico ricco di eucalipti, palme, olivi e aranci, è molto piacevole. Oltretutto è apprezzato dai giocatori di ogni livello perché, perdona alcuni errori del principiante e impegna, su alcune buche, il giocatore allenato.

CASABLANCA
Un green con vista sull’oceano!
Dal percorso più antico a quello più recente, inaugurato da pochi mesi e situato a quasi un’ora di macchina a sud di Casablanca: il Mazagan Beach Resort & Golf con vista spettacolare sull’Oceano che da sola vale il viaggio. Questo percorso, disegnato magistralmente dal Sud africano Gary Player, si snoda lungo l’Atlantico su un percorso ondulato, con una vegetazione bassa, dove le colline di sabbia degradano verso il mare. E’ un 18 buche par 72 affascinante ma al tempo stesso difficile, dove il vento gioca un ruolo non indifferente e la precisione del colpo è necessaria.

MARINA DISPOTO

Submit a Comment