WOMAN&GOLF

>
.. certo il ghiaccio ad un certo punto o si scioglie come neve al sole, o, si rompe, ma se l’acrononimo, da sempre in voga, del golf è “ GENTLEMAN ONLY, LADIES FORBIDDEN”. , a mè’ i “conti” non tornano!!
Da ieri , il Più famoso dei CLUB piu’ privati(AUGUSTA NATIONAL) ed esclusivi della storia del GOLF mondiale, ha accettato, come membri a tutti gli effetti, e con l’onore di indossare la c.d. “GREEN JACKET”, due donne (golfiste), NON DUE DONNE QUALSIASI, bensi : CONDOLEEZA RICE,(EX SEGRETARIO DI STATO AMERICANO), e DARLA MOORE, BUSINESS WOMAN, con tanto di citazione su diverse riviste americane tra cui la prima donna ad avere la copertina sulla rivista americana “FORTUNE”, ed altro, una università della CAROLINA porta il suo nome!
Fino al 1990, tra l’altro , non erano neanche graditi, gli afro-americani, ! Forse l’ascesa di TIGER WOODS , ha contributo non poco ad aprire il club, anche a loro!
La storia di questo CLUB, è oltremodo particolare, intanto , l’appuntamento annuale che si tiene , ogni anno ad APRILE, ha la particolarita’, di essere l’unico tour che si basa e fonda il proprio montepremi, sulla vendita di merchandise, e dei biglietti che vendono , tra l’altro tramandati, e dati di anno in anno, ma questa storia ci è nota!
Le donne potevano giocare solo sé ospiti, mica non erano gradite, dovevano sole essere portate, !! 🙂
Ma non è l’unico club ancora esistente al mondo dove le donne non sono ammesse, ( credo ci sia il PINE VALLEY in nel NEW JERSEY, dove addirittura le liste dei soci sono custodite gelosamente, e le donne possono giocare solo la domenica come ospiti).
A questo punto della storia per le donne si è una bella vittoria, un po’ tardiva, ma pur sempre accettabile, le aperture sono sempre ben accettate, basti pensare, che votiamo appena dal dopoguerra,(in AMERICA ancora prima) il delitto d’onore è stato da poco eliminato, etc… etc…etc,!!,ma la discriminazione è solo non accettare le donne, o accettarle e poi ignorarle??

Bah, comunque io mi associo ad una famosa citazione di NON SO CHI, CHE DISSE CHE NON VOLEVA APPARTENERE A CLUB CHE ACCETTESSERO MEMBRI COME LUI!!!

Se volete saperne di più!

woman e golf

foto new york times
28/08/12
MARINA DISPOTO

5 Comments

  1. Melina Stolfi
    25 Ago 2012

    Grande fratella,
    mi associo al tuo pensiero

  2. Patricia
    3 Set 2012

    Actually, there are two men-only courses not far from where I live in Southwestern Connecticut. One is Blind Brook CC in Harrison, NY and the other is Connecticut CC in Easton, CT.

    Both keep a low profile and neither get talked about much.

  3. C LAb Home Shopper
    2 Dic 2013

    Ciao, in questi casi determinazione, indifferenza e idee chiare.
    Resta sempre quel dubbio atroce: galanteria maschile verso l’eleganza dell’invito raffinato e tradizionale ad accompagnarli…ad una partita… o discriminazione pura e antica.

    ma quanto è duro abbattere certi muri

Submit a Comment

*